Il giorno della civetta

di Alessandro Allegrucci Dicono che sia un tipo forte, ma di forte ho solo il vino che riesco ancora a ingollare. Si una volta, forse, quando avevo una donna, una casa, e sogni e speranze. Oggi sono qui da solo davanti a un pezzo di carta,…

Disfida al Ghetto Blaster

di Fabio Andruccioli L’Alfa si ferma sul piazzale. Intorno case abbandonate occupate da zingari e extracomunitari. Scende dall’auto la ragazzina, capelli multicolor in frangetta frontale. Trucco scuro. Nero come gli anfibi e i vestiti. Chissà…

Tributo in memoria di Sergio Alan D. Altieri - 16/6

«No, non l'abbiamo dimenticato. E' impossibile. I sogni e gli incubi non si dimenticano, come le albe o i tramonti incendiati dal napalm. Sergio, il Bigwolf, la genesi del combat thriller, o a detta di Pink, del thriller apocalittico...…

BEN VENGA MAGGIO, E’L GONFALON SELVAGGIO!

di Luca Mazza “Gli Dei mi dian cent’anni di guerra, ma non un giorno d’Arpasto!” Ogino di Cnàussa, Speziale della Corona   Io, Mazzalucco Penumbro, scriba grato di Augusta Corte, porgo la destra e la destrezza della mia…

Epilogo – Cronache di Bonensegna lo sfortunato XV

  di Fabio Andruccioli Bonensegna fece segno all’oste che capì senza aprir bocca. Si sedette a un tavolo, rollò la sigaretta e l’accese con la candela posta sul tavolo. Dopo pochi istanti apparve un contenitore di ceramica.…

Compimento - Cronache di Bonensegna lo sfortunato XIV

  di Fabio Andruccioli La stanza è buia, la notte ha raffreddato il deserto infinito intorno al Sepolcro. Il caminetto acceso trema di paura e vendetta. Bonensegna cammina lento, incurante del rumore degli stivali sul pavimento.…

Warlocks

di Francesco Morgante -Bevi, prega, spara -  Qualcosa stava per andare storto. Niente sembrava suggerirlo, in realtà. Pioveva, come sempre. Il Muscle Museum era aperto, come sempre. Tugg era strafatto, come sempre. Ma c’era qualcosa che…

L’Ultima Cena - Cronache di Bonensegna lo sfortunato XIII

  di Fabio Andruccioli Il piccolo fuoco da campo di Bonensegna era solo uno dei tanti. Intorno al Sepolcro, con le sue alte mura di mattoni, si era sviluppata una piccola cittadina nomade. C’era un mercato, alcune carrozze…

Cuore di Cane

di Alberto Della Rossa Kiril si mise a sedere sul bordo del letto. Con una mano, alla cieca, cercò la vecchia pipa lasciata a terra, carica a metà di tabacco bruciato e puzzolente. D’altronde non poteva permettersi nulla di meglio. Lanciò…

Mostri - Cronache di Bonensegna lo sfortunato XII

  di Fabio Andruccioli Bonensegna camminava, lo sguardo fisso davanti a sé. Le mani sporche di sangue e terra. Ci era voluta la notte intera per seppellire Emiliana, scavando nel fango con le unghie. La strada illuminata dall’alba…