Pubblicati da Fabio Andruccioli

NECROSWORD – 07 – Notturno

NECROSWORD – 07 “Notturno” di Andruccioli-Mazza Il tramonto corrusca la sera di paure inespresse, e allunga le ombre. Il primo quarto di guardia scorre pigro e flaccido. Calligaro lo passa rosicchiando una pipa spenta, perso nei suoi pensieri. Ha scelto il muto come compare proprio per scongiurare la logorrea isterica di Zecca e i mugugni […]

LE INTERVISTE SCOMODE DI IGNORANZA EROICA: NERO CARBONI

di Luca Mazza Dozza. Carcere duro. Sbarre, fuori e dentro. Clangore di metalli che si aprono, di speranze che si chiudono. Il parlatorio è un sudore di neon. Oltre il vetro torbido, un volto di angoli e ombre. Si rattrappisce, nel tentativo di codificare una memoria, un’emozione. Il tempo gli ha scavato trincee attorno agli […]

Disfida al Ghetto Blaster

di Fabio Andruccioli L’Alfa si ferma sul piazzale. Intorno case abbandonate occupate da zingari e extracomunitari. Scende dall’auto la ragazzina, capelli multicolor in frangetta frontale. Trucco scuro. Nero come gli anfibi e i vestiti. Chissà se anche le mutandine sono nere di pizzo. Girolamo di P*******a si sistema il pacco con una sonora ravanata. Alle […]

Folklore Ignorante – Le bregostane

Inizia con questo articolo una nuova rubrica, con cadenza irregolare e confusa. Mi sono chiesto se fosse possibile unire il folklore e la tradizione con l’ignoranza. La risposta era ovvia, quindi iniziamo dalle bregostane, donne pelose, ladre di bambini e ghiotte di intestini ripieni. Ragazze simpatiche da far conoscere alla tua famiglia, dal folklore ladino […]

Solo: A Star Wars Story – Il barbiere di Chewbecca (Il punto di vista di un fanboy)

di Fabio Andruccioli La mia recensione dovrebbe iniziare e finire così:  “Sono un fan boy, vedo il Millennium Falcon, Chewbecca (sì, scritto all’italiana) e la Madre dei Draghi mora. Io sarei a posto e vai di cinque stelline.” Però poi quelli di Ignoranza Eroica non me la passano, se non per mero clickbaiting, e allora […]

Lethal records: un racconto, un morto – L’Orrore di Dunwich

di Fabio Andruccioli   Il racconto che mi ha cambiato le prospettive? Non è una domanda dalla facile risposta. Ma forse un momento di passaggio vero ce l’ho. Doveva essere il 2004, tipo quinta superiore. Tipo crisi depressiva perché si sta per diventare grandi e la vita fa schifo. Avevo già letto svariate volte Il […]

Fabio Andruccioli presenta I Racconti della Stua

di Fabio Andruccioli Quando i ragazzi di Ignoranza Eroica mi hanno chiesto di parlare del mio “I Racconti della Stua” volevo insultarli. Non voglio dire che ci ho ripensato, ma la presentazione l’ho scritta lo stesso. Innanzi tutto. Che cos’è una “stua”? Cito il cartello presente al Museo Ladino di Vigo di Fassa, che può […]

Epilogo – Cronache di Bonensegna lo sfortunato XV

  di Fabio Andruccioli Bonensegna fece segno all’oste che capì senza aprir bocca. Si sedette a un tavolo, rollò la sigaretta e l’accese con la candela posta sul tavolo. Dopo pochi istanti apparve un contenitore di ceramica. Nel brodo al suo interno galleggiavano grasso e olio in abbondanza. La birra schiumava nel boccale. Intorno era […]

Compimento – Cronache di Bonensegna lo sfortunato XIV

  di Fabio Andruccioli La stanza è buia, la notte ha raffreddato il deserto infinito intorno al Sepolcro. Il caminetto acceso trema di paura e vendetta. Bonensegna cammina lento, incurante del rumore degli stivali sul pavimento. Ogni passo è un rintocco della funerea campana che attende il Reverendo. Lui è lì, seduto sulla vecchia poltrona, […]

L’Ultima Cena – Cronache di Bonensegna lo sfortunato XIII

  di Fabio Andruccioli Il piccolo fuoco da campo di Bonensegna era solo uno dei tanti. Intorno al Sepolcro, con le sue alte mura di mattoni, si era sviluppata una piccola cittadina nomade. C’era un mercato, alcune carrozze adibite a bordello. Capanne di fattucchiere e chiromanti. Si potevano vedere gli sgherri del Reverendo bazzicare quei […]